MANUEL ASPIDI

MANUEL ASPIDI nasce a Livorno nel 1987. Inizia a studiare canto molto presto. Le sue prime esperienze sul palco le fa, giovanissimo, come primo tenore drammatico nel coro del Maestro Preziosi interpretando opere liriche quali Madame Butterfly, Carmina Burana, Don Pasquale e la Norma, portate in tournèe nei teatri di tutta Italia.  Come tutti i ragazzi della sua età, ascolta parallelamente molta musica pop, soul e blues. Nel 2006, diciannovenne, entra a far parte del cast della VI edizione del Talent Show “Amici” di Maria De Filippi. L’inedito“Soli a metà”, da lui interpretato, staziona per 4 mesi ai vertici delle classifiche, diventando una hit dell’estate. E’ il primo inedito di successo del programma e riceve 2 Dischi d’OroIncide successivamente la canzone “Not like me” scritta da Nick Scotti, autore e collaboratore di MadonnaNel 2010 registra il suo secondo inedito in italiano “Che Senso Ha”, scritto da Niccolò Agliardi che gli vale un buon air play nelle radio. Nel 2011 è la volta del terzo singolo dal titolo “Non ci aspettiamo più”, sempre di AgliardiNel 2012 esce per la Edel il singolo Notte di luglio”, scritta da Pierdavide Carone, Cuore” ed “Il mio mondo”, un viaggio delicato tra riflessioni e pensieri sul mondo dei ragazzi disabili. Nel 2016 si presenta alle blind audition di The Voice of Italy con la canzone Love Runs Out” degli One Republic. Tutti e 4 i coaches si voltano e Manuel, tra loro, sceglie Raffaella Carrà. A maggio 2018 registra la canzone “L’uso delle mani”dedicata a tutte le donne vittime di femminicidio. Il video della canzone totalizza oltre 1.100.000 (un milioneecentomila) visualizzazioni. Attualmente in promozione con “Un Angelo per Me”. Il brano anticipa l’uscita del nuovo EP dell’artista LIBERO” (Genialsong – Music Promotion for Artists di Thomas Aspidi), che vedrà la luce la prossima estate e vanta la collaborazione e la produzione di grandi nomi internazionali.

Press Office